Test diagnostici nell’uomo

Nella riproduzione assistita l’uomo gioca un ruolo fondamentale, poiché avere figli è sempre questione di due. L’infertilità colpisce il 15% delle coppie. Nel 30% dei casi la causa è di origine maschile e in un altro 30% mista. Per questo motivo, è importante studiare lo sperma da uno spermiogramma e vedere se sono necessari altri test per ottenere la migliore diagnosi.

Spermiogramma

Lo spermiogramma è il primo test diagnostico di fertilità che viene indicato al maschio, per valutare la produzione di spermatozoi, la loro mobilità e morfologia, e il funzionamento della prostata e delle vescicole seminali. Con esso cerchiamo di individuare un possibile fattore maschile che causa infertilità, e guidiamo il ginecologo ad indicare la tecnica di riproduzione assistita appropriata.

Lo spermiogramma analizza parametri macroscopici quali volume, colore, aspetto, PH, viscosità, filancia e liquefazione; e parametri microscopici come numero totale e concentrazione di spermatozoi, tipo di motilità, morfologia, presenza di grumi di sperma, tipo e quantità di altre cellule non spermatiche. In base ai risultati, e seguendo i valori di riferimento dell’OMS 2010, abbiamo effettuato la diagnosi del campione studiato. Il risultato ottenuto sarà valutato dal ginecologo all’interno dello studio della coppia.

Test diagnostici nell'uomo | URE Centro Gutenberg
Capacitazione seminale o REM | URE Centro Gutenberg

Capacitazione seminale o REM

Il test di capacitazione seminale o REM (Recupero degli spermatozoi mobili) è uno studio complementare alllo spermiogramma.

Questo test consiste nell’eliminare il plasma seminale dall’eiaculato e recuperare solo gli spermatozoi con la migliore mobilità e con la maggiore capacità di fecondare l’ovocita.

La conta degli spermatozoi mobili ottenuti in questo test guida il ginecologo nella scelta della tecnica di riproduzione assistita più appropriata.

Altri test diagnostici nell’uomo

Frammentazione del DNA

La frammentazione del DNA spermatico è un parametro aggiuntivo per misurare la qualità dello sperma. Ogni campione di seme ha un indice di frammentazione che, se è superiore al normale, produce un effetto negativo sul successo del trattamento riproduttivo, influenzando il tasso di fecondazione e la bassa qualità dell’embrione e portando a un tasso più elevato di aborti ripetuti e inferiori tassi di successo dei cicli

Studi scientifici mostrano che diversi tipi di frammentazione del DNA spermatico sono associati a diverse condizioni cliniche. Mentre le rotture a singola elica sono associate all’infertilità maschile, le rotture a doppia elica sono associate ad un aumentato rischio di aborto spontaneo causato dallo spermatozoo. I nostri specialisti indicheranno, quando necessario, il test appropriato per ogni paziente.

Per valutare la frammentazione del DNA spermatico a singola elica abbiamo utilizzato Halosperm®, che determina questo livello in base alla dispersione della cromatina spermatica (SCD). Da parte sua, per valutare la frammentazione del DNA spermatico a singola e doppia elica abbiamo utilizzato il test CometFertility, che è la metodologia più avanzata per questa analisi.

Spermatozoi non frammentati | URE Centro Gutenberg

Spermatozoi non frammentati 

Spermatozoi  frammentati | URE Centro Gutenberg

Spermatozoi frammentati

FISH Test su spermatozoi

Il FISH test su spermatozoi studia il numero di cromosomi spermatici in un campione, permettendoci di sapere se contengono un set cromosomico normale o errato (quello che chiamiamo FISH alterato).

Uno studio FISH alterato significa un aumento delle anomalie cromosomiche nello sperma che potrebbe portare a embrioni anormali (casi comuni di aborto ricorrente e/o fallimento dell’impianto). In questi casi è consigliabile una diagnosi genetica preimpianto degli embrioni risultanti dalla fecondazione in vitro prima del trasferimento.

Il FISH test su spermatozoi è indicato quando c´è una grave alterazione dello sperma, come un basso numero di spermatozoi (oligozoospermia), in pazienti con aborti ripetuti senza causa nota e/o in precedenti fallimenti di fecondazione in vitro.

Maggiori informazioni

Compila il modulo o chiamaci al (+34) 952 122 565

    In ottemperanza a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, la informiamo che i suoi dati personali saranno trattati da LABORATORIO DE REPRODUCCIÓN CENTRO GUTENBERG, SL, in qualità di titolare del trattamento, allo scopo di gestire le richieste di informazioni che arrivano tramite moduli web o social network. Allo stesso modo, le informiamo che, salvo obbligo di legge o consenso espresso da parte sua, non trasferiremo i suoi dati a terzi.
    Ha il diritto di ottenere conferma sul trattamento dei suoi dati personali, quindi ha il diritto di accedere ai suoi dati personali, rettificare dati inesatti o richiedere la cancellazione quando i dati non sono più necessari nonché esercitare gli altri diritti previsti dalla normativa secondo le modalità illustrate nelle ulteriori informazioni.

    Puo esercitare i diritti menzionati nei termini stabiliti dalla normativa vigente scrivendo a LABORATORIO DE REPRODUCCIÓN CENTRO GUTENBERG, SL, C / Gutenberg, nº 5, 29016 MÁLAGA, e-mail: administracion@urecentrogutenberg.com.
    Allo stesso modo, si puo rivolgere agli stessi contatti, per richiedere informazioni più dettagliate sulla nostra politica di protezione dei dati. Puo anche consultare le nostre informazioni aggiuntive cliccando qui