Inseminazione Artificiale

Cos’è l’inseminazione artificiale?

L’inseminazione artificiale consiste nell’introduzione dello sperma nell’utero della donna nelle ore prossime all’ovulazione.

Questa procedura è semplice e indolore e viene eseguita nello studio del medico senza necessità di sedazione o sala operatoria.

Inseminazione Artificiale - URE Centro Gutenberg

Quando è indicata l’inseminazione artificiale?

Le indicazioni variano a seconda che si utilizzi seme del coniuge o del partner, oppure seme di donatore:

N

Con seme del coniuge o del partner:

  • Alterazione dell’ovulazione.
  • Basso numero/motilità degli spermatozoi.
  • Difficoltà di penetrazione nella cavità uterina.
  • Altre anomalie dello sperma.
  • Cause sconosciute di infertilità o sterilità.
N

Con seme di donatore:

  • Azoospermia o assenza di spermatozoi nel seme.
  • Fattore maschile molto grave o nessun desiderio di fecondazione in vitro.
  • Alterazioni cromosomiche o genetiche.
  • Rischio di trasmissione ereditaria di un altro tipo di patologia.
  • Donna senza partner maschile che vuole una gravidanza.

Procedura di inseminazione artificiale

L’inseminazione artificiale può essere effettuata durante il ciclo naturale della donna, o dopo un processo di stimolazione ovarica. Si effettua mediante trattamento ormonale con somministrazione di farmaci, volti a garantire la crescita follicolare e l’ovulazione di ovociti potenzialmente fertilizzabili.

Per il suo controllo si eseguono ecografie periodiche, talvolta accompagnate da determinazioni ormonali.

Il campione seminale del partner o della banca del seme sarà processato nel laboratorio di andrologia per selezionare lo sperma con la migliore mobilità. I campioni di seme del donatore provengono sempre dalla nostra banca o da una banca del seme debitamente accreditata. Sono conservati mediante congelamento e soddisfano tutte le garanzie di qualità, poiché i donatori hanno superato test e analisi che ne garantiscono l’idoneità.

L’inseminazione termina con l’introduzione dello sperma selezionato nell’utero della donna attraverso un catetere flessibile. Terminata l’inseminazione, la paziente riceve un trattamento ormonale per favorire lo sviluppo della possibile gravidanza. Il test di gravidanza verrà effettuato circa due settimane dopo l’inseminazione.

Maggiori informazioni

Compila il modulo o chiamaci al (+34) 952 122 565

    In ottemperanza a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, la informiamo che i suoi dati personali saranno trattati da LABORATORIO DE REPRODUCCIÓN CENTRO GUTENBERG, SL, in qualità di titolare del trattamento, allo scopo di gestire le richieste di informazioni che arrivano tramite moduli web o social network. Allo stesso modo, le informiamo che, salvo obbligo di legge o consenso espresso da parte sua, non trasferiremo i suoi dati a terzi.
    Ha il diritto di ottenere conferma sul trattamento dei suoi dati personali, quindi ha il diritto di accedere ai suoi dati personali, rettificare dati inesatti o richiedere la cancellazione quando i dati non sono più necessari nonché esercitare gli altri diritti previsti dalla normativa secondo le modalità illustrate nelle ulteriori informazioni.

    Puo esercitare i diritti menzionati nei termini stabiliti dalla normativa vigente scrivendo a LABORATORIO DE REPRODUCCIÓN CENTRO GUTENBERG, SL, C / Gutenberg, nº 5, 29016 MÁLAGA, e-mail: administracion@urecentrogutenberg.com.
    Allo stesso modo, si puo rivolgere agli stessi contatti, per richiedere informazioni più dettagliate sulla nostra politica di protezione dei dati. Puo anche consultare le nostre informazioni aggiuntive cliccando qui